devcom: Tim Sweeney, fondatore di Epic Games, sarà presente in veste di ospite

Continua ad ampliarsi in maniera incessante la lista degli illustri ospiti che prenderanno parte alla devcom, il nuovo evento per gli sviluppatori di videogiochi che, per la prima volta, farà il suo debutto quest’anno a Colonia durante la gamescom, dal 20 al 24 agosto.  Nella giornata odierna infatti, con molta sorpresa, è stata annunciata la presenza in veste di ospite di Tim Sweeney, fondatore e CEO di Epic Games che, in occasione dell’ultima giornata dell’evento, salirà sul palco tenendo un’interessante conferenza sul punto di contatto tra sviluppo indie e tripla AAA. Oltre a ciò, essendo stato pioniere del celebre motore grafico Unreal Engine, Tim Sweeney interverrà anche su temi vicini allo sviluppo di software per la VR.

Di seguito una breve selezioni degli eventi più importanti che si terranno durante la manifestazione:

– Brendan Green, Creative Director, Bluehole Studios: Da UNKNOWN a PLAYERUNKNOWN: La spiegazione del fenomeno.
– Rusimov Cvetan, COO, Imperia Online: Hackerare il cervello umano. Pensiero irrazionale 101.
– Jose Paredes, Reflections – a Ubisoft Studio: La divisione DLC nascosta: Generazione procedurale.
– PJ Esteves, Studio Director, Playsnak: I PROTOTIPI VR FANNO SCHIFO! Accetta il caos, pensa meno, senti di più.
– Rebecca Harwick, Lead Writer, Wooga: I metodi migliori per la collaborazione di tutte le parti con la narrazione nei videogiochi story-driven.
– Craig Morrison, Design Manager, Blizzard Entertainment: La nostra potenza – Dieci regole per forgiare una genuina collaborazione creativa.
– Alexander Fernandez, CEO, Streamline Studios: L’evoluzione dello sviluppo dei videogame nel co-sviluppo.
– Ivan Buchta, Creative Director, Bohemia Interactive: Geodata negli ambienti di Arma and DayZ.

Vi ricordiamo infine che la devcom si terrà dal 20 al 24 agosto 2017 nel Congress Centrum Ost a Koelnmesse, Colonia. Restate sintonizzati sulle nostre pagine per ulteriori aggiornamenti in merito alla manifestazione poiché noi di VR Gamer, come già accaduto negli scorsi anni, saremo presenti per raccontarvi passo per passo tutti gli sviluppi dell’atteso evento.