La lunga attesa è stata finalmente ripagata. Dopo numerose presentazioni e anticipazioni, arriva la prima versione del visore per la realtà mista di Magic Leap. Un dispositivo perlopiù indirizzato agli sviluppatori, il Magic Leap One Creator Edition verrà distribuito al prezzo di 2.295$. Il lancio ufficiale prevede la consegna in alcune città selezionate ma, al momento, purtroppo, solo negli Stati Uniti. Non è stata fornita una lista precisa di zone in cui è possibile ricevere il prodotto, ma la compagnia ha voluto rassicurare tutti gli interessati, affermando che Magic Leap One Creator Edition sarà quanto prima disponibile in più città del continente americano. Come senz’altro ricorderete, Magic Leap One è una piattaforma AR in grado di mescolare immagini digitali nel mondo reale. Finora si è sempre taciuto su molte delle caratteristiche tecniche fondamentali del visore, e ancora non sono state divulgate risoluzione e FoV.Le specifiche ufficiali fornite al momento sono le seguenti:CPU
NVIDIA® Parker SOC; 2 core a 64 bit Denver 2.0 + 4 core ARM Cortex A57 a 64 bit (2 A57 e 1 Denver accessibili alle applicazioni);
GPU
NVIDIA Pascal™, 256 CUDA cores; Graphic APIs: OpenGL 4.5, Vulkan, OpenGL ES 3.3+;
RAM
8GB;
Memoria
128 GB (95GB effettivi);
Alimentazione
Batteria ricaricabile agli ioni di litio integrata. Fino a 3 ore di uso continuo. La durata della batteria può variare in base all’utilizzo. Il livello di potenza verrà mantenuto quando collegato a una presa CA. Caricabatterie USB-C Power Delivery (PD) da 45 watt;
Connettività
Bluetooth 4.2, WiFi 802.11ac/b/g/n, USB-C

Dalle ultime rivelazioni non siamo tuttora a conoscenza di alcune specificità riguarda alla tecnologia di visualizzazione del dispositivo, ma Magic Leap ha voluto ugualmente spiegarla così:

Il design e la tecnologia unici di Magic Leap One consentono di creare onde luminose naturali insieme a campi di luce sintetici lievemente stratificati. Sia il mondo reale che i raggi di luce virtuali avviano segnali neurali che passano dalla retina alla parte visiva del cervello, creando esperienze incredibilmente credibili.

Nonostante sia già possibile acquistare Magic Leap One Creator Edition, non è ancora chiaro quando arriveranno a destinazione le prime unità, tanto meno abbiamo notizie su un’eventuale distribuzione europea, quindi terremo gli occhi aperti per assistere agli sviluppi. In occasione del lancio del visore, sono state inoltre rivelate ben 5 applicazioni AR sviluppate dalla stessa Magic Leap Studio. Non saranno tutte disponibili immediatamente, ma Magic Leap ha voluto comunque dare una dimostrazione delle loro potenzialità. Vediamole insieme.

Insieme a Sigur Rós, abbiamo deciso di scoprire e manifestare il DNA del loro suono in una nuova realtà. Il risultato di questa collaborazione è Tónandi, che si traduce in “spirito del suono” in islandese, un’esplorazione audiovisiva interattiva dei suoni e dello spirito di Sigur Rós.

Entra in un nuovo mondo deliziosamente strano di personaggi colorati, arte e fisica. Poiché Magic Leap One comprende il mondo intorno a te, le barriere fisiche e digitali si dissolvono e un nuovo paesaggio dinamico si manifesta nella tua stanza.

I malvagi robot del pianeta robot hanno scelto questo edificio, questa stessa stanza, per mettere in scena la loro invasione della Terra attraverso i fori delle porte nelle pareti e nel pavimento. Quindi faresti meglio ad afferrare la tua pistola a raggi, a sparare e mandarli a casa a pezzi. L’avventura non è mai stata così grande, il gameplay non è mai stato così coinvolgente, e i personaggi non sono mai stati così credibili da doverti mettere al riparo dietro al divano.